ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: confermato l'ergastolo per Carlos

Lettura in corso:

Francia: confermato l'ergastolo per Carlos

Dimensioni di testo Aa Aa

Il terrorista Carlos è stato condannato all’ergastolo, a Parigi, anche in appello. Confermato il carcere a vita per i quattro attentati commessi nel 1982 e 1983 in Francia e che provocarono 11 morti e 150 feriti.

Detenuto da quasi 20 anni, Carlos, il cui vero nome è Ilich Ramirez Sanchez, sta già scontando una condanna per l’omicidio di due poliziotti transalpini e di un loro informatore.

Nato a Caracas 63 anni fa, icona dell’estrema sinistra armata e militante della causa palestinese, divenne famoso per il rapimento, nel 1975 a Vienna, di 11 ministri dell’Opec.

L’accusato ha rivendicato di aver ucciso, con la sua organizzazione, più di 1.500 persone.