ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: si consolida la posizione di Bashar al-Assad

Lettura in corso:

Siria: si consolida la posizione di Bashar al-Assad

Dimensioni di testo Aa Aa

Violenti combattimenti sia ad Aleppo che a Damasco tra le truppe governative del presidente Bashar al-Assad e le milizie dei ribelli. In questo momento Assad sembra in una posizione di forza rispetto alle truppe dell’opposizione, dopo aver riconquistato la zona strategica vicino al confine con il Libano. Una mossa che lo ha aiutato anche a consolidare il suo potere tra la capitale Damasco e la sua roccaforte sulla costa mediterranea.

Il regime afferma intanto che Assad non si dimetterà e che non rimetterà mai il potere nelle mani dell’opposizione siriana. Stati Uniti e Russia hanno allo studio una conferenza di pace “Ginevra 2” tra l’opposizione e il governo di Assad per mettere fine al conflitto nel Paese, ma le trattative sono in una fase di stallo diplomatico crescente. Dal marzo 2011, l’Onu stima che le vittime del conflitto in Siria siano oltre 93.000.