ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Adesione turca all'UE verso un'altra frenata

Lettura in corso:

Adesione turca all'UE verso un'altra frenata

Dimensioni di testo Aa Aa

Nulla di fatto sulla decisione di aprire un nuovo capitolo nei negoziati con la Turchia; a Lussemburgo i Ministri degli Esteri dei Ventisette non hanno raggiunto un accordo, la discussione prosegue martedì. La politica regionale potrebbe essere il prossimo ambito di discussione con Ankara, ma Berlino frena, appoggiata da Olanda e Austria.

Michael Spindelegger, Ministro degli Esteri austriaco

“Devono riflettere alle loro procedure, al comportamento della polizia e dell’esercito. Ci devono essere dei progressi da parte turca prima di poter aprire un nuovo capitolo”.

La Germania spinge per posticipare la decisione all’autunno come segnale di scontento dell’Unione alla gestione delle proteste anti-governative. Ma c‘è anche chi, come l’Italia, si oppone al muro contro muro: dal 2010, nessun nuovo capitolo è stato aggiunto a un tavolo delle trattative che rischia di essere sempre meno credibile.