ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Malesia: è emergenza per l'inquinamento causato dagli incendi

Lettura in corso:

Malesia: è emergenza per l'inquinamento causato dagli incendi

Dimensioni di testo Aa Aa

Allarme smog a Kuala Lumpur. L’indice dell’inquinamento e del fumo acre causato dagli incendi ha infatti toccato quota 371, sfondando la soglia di 300, considerata “pericolosa”. Il governo ha invitato gli anziani a rimanere in casa, le scuole hanno cancellato le attività all’aperto e più di 200 istituti scolastici sono stati chiusi. Ridotto il traffico aereo negli aeroporti per la scarsa visibilità. Ritardi negli arrivi e nelle partenze dei voli.

Bruciano le foreste di Jakarta in Indonesia, dove è diffuso il metodo del “taglia e brucia” tra gli agricoltori. Un fenomeno che ricorre ogni anno e la cui intensità varia tra giugno e settembre a seconda dei venti e delle piogge. Ma la sua intensificazione sarebbe dovuta agli interessi miliardari che girano attorno alle piantagioni dell’olio di palma, di cui l’Indonesia è il primo produttore al mondo. Per spegnere gli incendi si è fatto ricorso alle piogge artificiali.