ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ecofin: nessuna intesa su sistema comune per fallimento banche


economia

Ecofin: nessuna intesa su sistema comune per fallimento banche

Nessun accordo alla riunione Ecofin di Lussemburgo su un meccanismo comune in caso di fallimento delle banche. I ministri delle Finanze dell’Unione europea, dopo 18 ore di negoziati, non sono riusciti a trovare un compromesso, ma, secondo la Francia, l’obiettivo è vicino e potrà essere raggiunto nel prossimo incontro, mercoledì.

Si tratta di stabilire a chi far pagare il conto di un fallimento pilotato. Lo schema finora individuato prevede che le perdite si riverserino prima sugli azionisti della banca, poi sugli obbligazionisti, infine sui depositi dei risparmiatori sopra i centomila euro.

Ma c‘è chi, come la Francia, vorrebbe riservarsi il diritto di decidere caso per caso a chi imporre le perdite, anziché stabilirlo a priori con regole fisse, come chiede la Germania.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

economia

Grecia, nuova tempesta sui listini locali