ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ciclismo, Ullrich confessa: "Mi sono dopato"

Lettura in corso:

Ciclismo, Ullrich confessa: "Mi sono dopato"

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo Lance Armstrong, anche Jan Ullrich vuota il sacco. Il ciclista tedesco, vincitore del Tour de France nel 1997, ha ammesso in un’intervista al settimanale tedesco Focus di avere fatto ricorso al doping con l’aiuto del medico spagnolo Eufemiano Fuentes.

Fino a oggi il tedesco, ritiratosi nel 2007, si era sempre proclamato innocente. Ma il suo coinvolgimento nell’Operacione Puerto e la squalifica di due anni decisa dal Tas nel 2012 per i suoi legami con Fuentes lasciavano pochi dubbi circa il suo ricorso a pratiche proibite.

“Quasi tutti, all’epoca, facevano uso di sostanze dopanti e non ho preso niente che gli altri non prendevano già – ha provato a giustificarsi il tedesco -. Penso che si possa parlare di truffa quando si ha un vantaggio, ma non è stato il mio caso, volevo solo le stesse possibilità degli altri”.