ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Guido Westerwelle propone di far curare Yulia Tymoshenko in Germania

Lettura in corso:

Ucraina: Guido Westerwelle propone di far curare Yulia Tymoshenko in Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

Le insistenze del ministro degli esteri tedesco Guido Westerwelle hanno portato gli effetti desiderati. Due medici della clinica Charité di Berlino hanno visitato la leader dell’opposizione ucraina Yulia Tymoshenko, ricoverata da più di un anno in stato di detenzione all’ospedale delle Ferrovie di Kharkov.
Westerwelle ha incontrato il Presidente Viktor Ianukovich e ha ribadito la proposta tedesca di far curare Tymoshenko in Germania.

“Ancora una volta ho chiarito col presidente le nostre insistenze sul fatto di trattare il caso Tymoshenko e che l’invito da parte del nostro Paese di curare la signora Tymoshenko a Berlino è ancora valido” ha dichiarato Westerwelle.

Lunedì 17 la figlia dell’ex premier ha detto che lo stato di salute della madre è peggiorato e che adesso “ogni movimento le causa un intenso dolore”. Una settimana prima, il medico che la sta seguendo non aveva escluso l’adozione di una terapia invasiva per curare l’ernia del disco.

A Kiev intanto continuano le manifestazioni in favore della leader dell’opposizione, condannata nell’ottobre 2011 a sette anni di reclusione per abuso di potere riguardo a un controverso contratto firmato nel 2009 per le forniture di gas dalla Russia.

Angelina Kariakina, euronews:
“Riguardo alle trattative sulla possibilità di curare Yulia Tymoshenko all’estero, sono molto importanti i termini legali e politici con cui l’ex premier potrebbe lasciare il territorio ucraino”.