ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Russia: maxi piano per infrastrutture ed energia, tensione con Germania per opere d'arte


Federazione russa

Russia: maxi piano per infrastrutture ed energia, tensione con Germania per opere d'arte

11,2 miliardi di euro: a questo ammonta il piano di investimenti della Russia sulle grandi infrastrutture. A dare la notizia Vladimir Putin nel corso del “Forum Economico Internazionale” in corso a San Pietroburgo sulle prospettive dell’economia globale, con ospite d’onore la Cancelliera tedesca Angela Merkel.

Tra i maggiori progetti, l’alta velocità Mosca-Kazan e la modernizzazione della ferrovia Transiberiana di quasi 10.000 chilometri. Non solo grandi opere ma anche energia: annunciata la firma di un maxi accordo tra il colosso energetico russo Rosneft e la Cina, con la fornitura di 46 milioni di tonnellate di petrolio all’anno sull’arco di 25 anni.

Ad animare la giornata anche la controversia sull’arte contesa da Mosca e Berlino.

“Si tratta di una tema molto sensibile per entrambi”, ha detto il capo del Cremlino rispondendo a un cronista che lo incalzava sulla restituzione delle opere. “Se vogliamo progredire dobbiamo cercare delle soluzioni, non ignorare il problema. “

È tregua tra i due leader che prima hanno disdetto la loro presenza, poi hanno deciso di partecipare all’inaugurazione di una mostra che a San Pietroburgo ospita alcuni pezzi rivendicati da Angela Merkel.

Tutt’altro che archiaviata l’annosa questione dei tesori trafugati in Germania dal 1945 come bottino di guerra dall’Armata rossa che, vittoriosa dopo la battaglia di Stalingrado, raggiungeva Berlino.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Brasile: il governo convoca una riunione d'urgenza dopo le proteste