Chiudere
Login
Inserisci i dati di login

o Registrati

Hai dimenticato la password?

Skip to main content

Grecia. governo spaccato su Ert, in mattinata nuovo incontro

La Grecia sull’orlo della crisi di governo. Il vertice in serata tra i leader dei tre partiti della coalizione non ha appianato le divergenze sul futuro dei dipendenti della tv pubblica Ert.Il Pasok di Venizelos, pur criticando la chiusura dell’ente decisa dal premier Samaras, continuerà a sostenere l’esecutivo, ma Sinistra Democratica di Kouvelis potrebbe ritirarsi dalla compagine.

“Voglio che andiamo avanti tutti e tre insieme – afferma Samaras -, ma io continuerò comunque. Cercherò di farlo con gli stessi partner con cui ho cominciato, con un maggiore coordinamento e magari rinnovando il programma di governo, ma il nostro obiettivo è persistere nel cercare di salvare il paese e proseguire fino alla fine del mandato.”

Stamatis Giannisis, euronews:
“La decisione del premier greco di chiudere la tv di Stato ha segnato la fine della coalizione tripartita di governo. Ma senza il supporto di Sinistra Democratica in Parlamento e con l’aiuto del solo Pasok, Antonis Samaras conserverà la maggioranza per soli 4 seggi. E questo potrebbe creare problemi in qualsiasi momento.”

In mattinata è previsto un altro incontro e Kouvelis potrebbe formalizzare l’uscita dal governo, qualora non venissero riassunti tutti i dipendenti della Ert.
Una posizione applaudita da tecnici, giornalisti e conduttori che continuano a lavorare nella sede della Ert occupata, anche se le antenne non trasmettono il segnale.

Copyright © 2014 euronews

maggiori informazioni

Guarda le principali notizie di oggi