ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cinema: si apre il Festival di Mosca

Lettura in corso:

Cinema: si apre il Festival di Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

Brad Pitt in Russia per il lancio del film di cui è protagonista e per l’apertura del festival cinematografico
di Mosca: l’attore si è presentato sul tappeto rosso davanti all’ex teatro Pushkin, dove si erano assembrate da ore alcune centinaia di fan.

Il festival, che include tra l’altro una retrospettiva dedicata a Bernardo Bertolucci, si è aperto proprio con la proiezione di “World war Z”, la guerra mondiale degli zombie, di Marc Foster, un film tutto stress con morti che camminano, anzi corrono veloci a caccia di vittime da trasformare in nuovi zombie.

Il biondo Pitt, che del film è anche produttore, è un ex ispettore delle Nazioni Unite, che a sua volta corre per il mondo nel tentativo di bloccare la pandemia.

Sul tappeto rosso, oltre a Brad Pitt, che si è intrattenuto col regista russo Nikita Mikhalkov, sono passati tra gli altri anche Christian Slater e Marianna Khalifman, e poi l’immancabile Gérard Dépardieu, ormai cittadino russo.

Otto i film italiani presentati al festival, oltre a quelli di Bertolucci.