ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile: centinaia di migliaia in piazza

Lettura in corso:

Brasile: centinaia di migliaia in piazza

Dimensioni di testo Aa Aa

Da Porto Alegre a San Paolo a Brasilia, tutte le grandi città brasiliane sono invase da una folla enorme: è la protesta da un milione di persone, che coinvolge almeno ottanta centri nel grande Paese emergente, che conta duecento milioni di abitanti.

Un milione i partecipanti annunciati per l’intero Brasile, ma l’impressione è che siano molti di più: è una protesta che pare ormai incontenibile, tanto che la Presidente, Dilma Rousseff, ha annullato i viaggi previsti per le prossime ore: prima a Bahia, poi una visita ufficiale in Giappone.

Ed è una protesta che rischia però anche di tracimare: alcuni manifestanti a San Paolo si sono presi rischi enormi per bloccare il traffico su un’autostrada, a Rio De Janeiro si è subito verificato qualche scontro con la polizia.

La protesta, iniziata a causa dell’aumento dei biglietti del trasporto pubblico locale, non è cessata dopo la revoca del provvedimento, e si è anzi estesa adottando altri temi che vanno dalla corruzione a varie richieste nel campo della sanità e dell’educazione.