ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama a Berlino: "Ridurre armi nucleari", Mosca dice no

Lettura in corso:

Obama a Berlino: "Ridurre armi nucleari", Mosca dice no

Dimensioni di testo Aa Aa

Pace e sicurezza nel mondo: Barack Obama a Berlino ha annunciato l’impegno verso il disarmo. Questo è il cuore del suo discorso davanti alla Porta di Brandeburgo. Un luogo simbolo, dove parlò Ronald Reagan nel 1987 e dove John Kennedy nel 1963 pronunciò la storica frase “Ich bin ein Berliner” ricordata dal presidente americano. Da qui, e con davanti una folla di migliaia di persone, ha fatto il suo appello alla Russia:

“Ho deciso che noi possiamo garantire la sicurezza degli Stati Uniti anche se riduciamo i nostri armamenti atomici strategici fino a un terzo. Voglio cercare tagli negoziati con la Russia per andare oltre le posizioni della Guerra Fredda sul nucleare.”

Proposta respinta da Putin: “Non possiamo permettere che sia violato l’equilibrio del sistema della deterrenza strategica”, hanno fatto sapere da Mosca.

Una visita all’insegna della memoria quella della famiglia Obama che ha deposto fiori al Memoriale dell’Olocausto.