Chiudere
Login
Inserisci i dati di login

o Registrati

Hai dimenticato la password?

Skip to main content

Addio a Gandolfini, il volto di Tony Soprano. L’attore è morto a Roma
close share panel

Condividere l'articolo

Twitter Facebook

L’interprete del boss dei Soprano, James Gandolfini si è spento a Roma, nella sua terra d’origine, l’Italia. Aveva solo 51 anni, è stato stroncato da un infarto. L’attore era già morto quando è arrivato all’ospedale Umberto I, ma i medici hanno tentato di rianimarlo, per 20 minuti, invano. Gandolfini aveva avuto un arresto cardiaco nella sua stanza d’hotel nel centro di Roma.

L’attore era atteso al Taormina Film Festival il 22 giugno. “L’hotel ha chiamato l’ambulanza, a Gandolfini sono stati praticati i primi soccorsi prima del trasporto in ospedale, dove è morto a causa di un infarto”, ha detto ai giornalisti Michael Kobold, un amico di Gandolfini. “E’ stato trovato nella sua stanza dalla famiglia e purtroppo questa è l’unica domanda cui posso rispondere”

Alla notizia della morte di Gandolfini, molti fan si sono diretti al ristorante di Bloomfield, in New Jersey, dove è stato girato l’ultimo episodio del telefilm. In segno di rispetto, il proprietario ha isolato con il segno, “riservato”, il tavolo dove la famiglia Soprano cena nell’ultima scena.

“I membri del cast e della troupe erano molto socievoli e molto estroversi”, ha raccontato il ristoratore. “Sono stati molto gentili con noi. Si sono fatti fotografare, hanno firmato autografi e Tony quando la telecamera si spegneva spenta tornava ad essere un uomo normale”.

“Sono rimasto scioccato”, ha detto un fan. “Sono cresciuto in questa zona e quindi vi sono legato sentimentalmente. Ero un grande fan della serie e sentivo il desiderio di venire qui e vivere il momento.”

Gandolfini – mamma di Napoli e padre di Parma – non era solo il volto di Tony Soprano, aveva recitato anche in diversi film, ultimo “Zero Dark Thirty”, sulla caccia a Bin Laden. E’ stato sposato due volte, lascia due figli.

Copyright © 2014 euronews

maggiori informazioni

Guarda le principali notizie di oggi