ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama a Berlino, la reazione dei cittadini

Lettura in corso:

Obama a Berlino, la reazione dei cittadini

Dimensioni di testo Aa Aa

Meno trionfale di quella di John Kennedy, e meno cordiale di quanto sarebbe stata solo pohi mesi fa. La visita a Berlino del presidente statunitense Obama risente del Datagate e delle polemiche che ne sono seguite. Ma per molti berlinesi il problema principale sta nei disagi che la visita ha creato ai cittadini.

“Ci vuole un livello di sicurezza altissimo, la polizia ha costretto la gente che abita sul percorso di Obama a tenere chiuse le finestre. Questo mi pare un po’ troppo…”

“Mi dispiace per la gente che ha delle attività vicino ai posti visitati da Obama, e che non possono aprire i loro negozi”.

“Troppi posti di blocco, io avrei voluto poterlo vedere. Specialmente durante il suo discorso alla porta di Brandeburgo”.

Proprio attorno al monumento simbolo della cittâ si registra il massimo livello di sicurezza. Le forze speciali e gli agenti di polizia hanno letteralmente isolato la zona, per diverse ore rimasta urraggiungibile anche dagli stessi abitanti della capitale.