Chiudere
Login
Inserisci i dati di login

o Registrati

Hai dimenticato la password?

Skip to main content

Niente partite internazionali in casa per l’Anzhi Makhachkala. L’UEFA ha deciso che la squadra russa dovrà giocare fuori dal suo stadio i match casalinghi di Europa League.

Nel comunicato diffuso dal massimo organismo di controllo del calcio continentale, si legge che questa decisione è stata presa per motivi di sicurezza, a causa della situazione del Daghestan e del Caucaso del Nord. La squadra di Eto’o sarà quindi costretta a giocare a Mosca, fino a data da destinarsi.

Copyright © 2014 euronews

maggiori informazioni