ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fukushima: rilevati alti livelli radioattività in acque sotterranee

Lettura in corso:

Fukushima: rilevati alti livelli radioattività in acque sotterranee

Dimensioni di testo Aa Aa

Elevati livelli di radioattività sono stati rilevati presso la centrale nucleare di Fukushima, devastata dal terremoto e dallo tsusnami del 2011. Nell’acqua sotterranea ai piedi dei reattori lo stronzio-90 ha superato di 30 volte i limiti regolamentari e il trizio di otto volte.

Secondo la Tepco, la società che gestisce la centrale, questi livelli sono dovuti ad una perdita risalente a un mese dopo il maremoto, ma sarebbe stato impedito il deflusso delle sostanze radioattive in mare grazie a misure per contenerne la dispersione.

L’Autorità di regolamentazione nucleare (Nra) ha approvato i nuovi standard di sicurezza per gli impianti e ha anticipato di dieci giorni, all’8 luglio, la loro entrata in vigore.

Un’accelerazione che permetterà alle compagnie di presentare le domande di riattivazione delle centrali chiuse in tempi più rapidi.