ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice Fed, verso un rallentamento del programma di stimolo

Lettura in corso:

Vertice Fed, verso un rallentamento del programma di stimolo

Dimensioni di testo Aa Aa

È una due giorni di fuoco per Ben Bernanke e soci. Da una parte il “malato”, l’economia americana, sta migliorando. Dall’altra la “cura”, il programma da 85 miliardi di dollari al mese con cui la Fed acquista titoli di Stato e bond ipotecari, se interrotta potrebbe provocare il caos sui mercati.

Un’anticipazione si era vista il 22 maggio scorso, la prima volta che si era parlato di rallentamento nel ritmo degli acquisti: i listini avevano mostrato una volatilità improvvisa.

Stavolta, pur lasciando i tassi di interesse immutati, dal vertice del Comitato per libero mercato della banca centrale americana potrebbe uscire una data precisa in cui cominciare a stringere le briglie.

Segnali positivi di normalizzazione, d’altra parte, continuano ad arrivare. A maggio i prezzi al consumo sono saliti dell’1,7%, un segnale di stabilizzazione dopo il dato di aprile che piace molto agli analisti. E nel settore immobiliare, vera e propria cartina di tornasole della ripresa nel Paese, i nuovi cantieri sono aumentati ancora.