ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Inaugurato nuovo ponte sul Danubio tra Bulgaria e Romania


Romania

Inaugurato nuovo ponte sul Danubio tra Bulgaria e Romania

Lo sviluppo economico di una delle regioni più povere dell’Unione europea passa, anche, attraverso un ponte: quello che corre sul Danubio collegando Bulgaria e Romania. Il secondo lungo una frontiera fluviale di 470 chilometri.

Appena inaugurato alla presenza dei capi di governo dei due paesi e di alcuni funzionari di Bruxelles, unisce la città bulgara di Vidin e quella romena di Calafat. Con i suoi 1791 metri, è il più lungo ponte sul Danubio mai realizzato. Ospita due corsie in ogni direzione, una linea ferroviaria, due marciapiedi e una pista ciclabile.

Il valore complessivo dell’investimento è di 282 milioni di euro: 106 milioni sono arrivati da Bruxelles e il resto dai governi nazionali e da investitori privati.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Il G8 di Cameron all'insegna della lotta all'evasione