ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, sciopero generale in difesa della tv pubblica Ert

Lettura in corso:

Grecia, sciopero generale in difesa della tv pubblica Ert

Dimensioni di testo Aa Aa

Continua la mobilitazione in Grecia contro la decisione del governo di chiudere la televisione pubblica.

I sindacati dei giornalisti hanno
invitato gli iscritti a partecipare ad una manifestazione davanti alla sede di Ert.

La lotta è per la difesa del posto di lavoro, un problema che non riguarda solo il settore della comunicazione.

“E’ una battaglia importantissima che investe ciascuno. Il decreto non è solo contro Ert, ma è contro migliaia di lavoratori. Tutto ciò rischia di dare via libera a migliaia di licenziamenti improvvisi”..”

Nell’opinione dei greci Ert è anche simbolo di sprechi e privilegi: per decenni le assunzioni sono state decise con criteri politici. Ma la decisione improvvisa di sospendere le trasmissioni cambia perfino questa immagine.

“Condivido le ragioni dello sciopero, ma sulla vicenda di Ert hanno buone ragioni entrambi: i lavroatori che si vedono licenziati, ma si deve dire anche che sono moltissimi. E la gente deve pagare il conto”.

Alla protesta dei lavoratori della tv pubblica si somma lo sciopero generale indetto dai sindacati e che colpisce in primo luogo la rete dei trasporti.

Dopo sei anni di recessione nel paese si registra un tasso di disoccupazione superiore al 27 per cento.