ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Guai col fisco per Messi. Presunta frode fiscale per 4 milioni di euro

Lettura in corso:

Guai col fisco per Messi. Presunta frode fiscale per 4 milioni di euro

Dimensioni di testo Aa Aa

Un altro campione finisce nel mirino del fisco. Lionel Messi e suo padre sono accusati di frode fiscale, per aver evaso oltre 4 milioni di euro, dal 2007 al 2009.

Padre e figlio, secondo la procura catalana, avrebbero simulato il trasferimento dei diritti di immagine del fuoriclasse del Barcellona, a holding con sede in Belize e Uruguay. I ricavi della pulce sarebbero quindi transitati dall’Europa a questi paradisi fiscali, senza subire imposizioni erariali. L’attaccante argentino, attraverso la sua pagina Facebook ufficiale, ha negato tutte le accuse.