ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Datagate. Snowden irreperibile. Giallo su estradizione da Hong Kong

Lettura in corso:

Datagate. Snowden irreperibile. Giallo su estradizione da Hong Kong

Dimensioni di testo Aa Aa

Uscire allo scoperto potrebbe essere stato un passo falso. Edward Snowden, la talpa che ha rivelato il programma segreto con cui gli Stati Uniti spiano milioni di cittadini, non è più reperibile da quando, lunedì, ha rilasciato un’intervista al Guardian spiegando il motivo della sua denuncia e dichiarando di trovarsi ad Hong Kong.

Attraverso il programma ‘Prism’ la National Security Agency (Nsa) ha intercettato dal 2006 telefonate e comunicazioni web dei cittadini americani. La caporedattrice della redazione statunitense del Guardian Janine Gibson:

“E’ in una situazione complessa ora. Ha detto che potrebbe richiedere l’asilo politico in un Paese come ad esempio l’Islanda, un modello per la libertà d’informazione. Vedremo. Ovviamente speriamo che non venga danneggiato in alcun modo” ha detto.

Snowden, tecnico della Cia, 29 anni, ha passato le informazioni al giornalista del Guardian Glenn Greenwald. La notizia ha creato un’ondata di critiche contro l’amministrazione Obama, incluse le proteste dei Repubblicani, benchè il programma sia stato varato e reso operativo dal Presidente George Bush.