ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nelson Mandela in condizioni gravi, ma stabili

Lettura in corso:

Nelson Mandela in condizioni gravi, ma stabili

Dimensioni di testo Aa Aa

La salute di Nelson Mandela tiene il Sudafrica col fiato sospeso. Ricoverato in una clinica di Pretoria per un’infezione polmonare, l’ex presidente 94enne è in condizioni gravi ma stabili, respira autonomamente e non ha perso conoscenza.

Chi conosce bene la sua fibra forte è ottimista. Come Mac Maharaj, portavoce della presidenza del Sudafrica e figura storica dell’African National Congress: “‘È un combattente, si è ripreso tante volte da condizioni molto gravi. Resterà con noi, teniamolo nei nostri pensieri, preghiamo per lui, aiutiamolo a stare meglio.”

L’ottimismo, unito all’ammirazione per l’eroe della lotta contro l’apartheid, insignito del premio Nobel, emerge anche dai commenti raccolti davanti alla sua casa di Johannesburg.

“Sopravviverà – assicura un giardiniere – e continuerà ad essere amato. È un uomo forte, molto forte. Tutto qui.”

“È un grand’uomo – ribadisce una baby-sitter -, noi tutti amiamo Mandela e preghiamo perché viva a lungo.”

Mandela è stato ricoverato più volte nei mesi scorsi, sempre per infezioni respiratorie. I suoi problemi polmonari derivano anche dalla tubercolosi che contrasse durante la prigionia.