ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Roland Garros: a Parigi si parla spagnolo

Lettura in corso:

Roland Garros: a Parigi si parla spagnolo

Dimensioni di testo Aa Aa

Ci sono volute oltre 4 ore e mezza e 5 set per l’impresa di Rafa Nadal, che si qualifica per la finale del Roland Garros, battendo il n. 1 al mondo, Novak Djokovic.

Incontro tiratissimo e altamente combattuto sino all’ultimo punto della decisiva partita, chiusa 9-7 in favore dello spagnolo, che per effetto di questa vittoria torna su eccelsi livelli di rendimento: 6-4, 3-6, 6-1, 6-7 e, appunto, 9-7 lo score conclusivo del match.

Lo spagnolo contenderà la vittoria al connazionale David Ferrer, che ha dal canto proprio liquidato facilmente il francese Tsonga, per il quale sfuma il proposito di divenire profeta in patria, 30 anni dopo Yannick Noah.

La vittoria è giunta in soli 3 set: 6-1, 7-6, 6-2 i parziali.

Domenica si disputerà il match tra gli amici – rivali, il cui esito sembra segnato in favore del maiorchino, vittorioso nelle ultime 17 sfide disputate.

Nadal resta dunque in corsa per diventare il primo tennista a vincere un torneo dello Slam per 8 volte.