ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primo trimestre, Pil della Grecia in caduta libera: -5,6%

Lettura in corso:

Primo trimestre, Pil della Grecia in caduta libera: -5,6%

Dimensioni di testo Aa Aa

È un altra colonna che si sgretola nel tempio dell’economia greca. L’Elstat, l’ufficio nazionale di statistica greco, ha rivisto ulteriormente al ribasso la contrazione economica del primo trimestre.

Il Pil è calato del 5,6% rispetto all’anno scorso e non del 5,3% come inizialmente stimato. Sul dato hanno pesato in particolare il crollo della spesa dei consumatori (-8.3%) e degli investimenti (-11.4%).

Siamo ormai al sesto anno di recessione nel Paese ellenico. Atene, se non altro, può consolarsi con il litigio scoppiato tra i creditori della Troika che le hanno imposto l’austerity in cambio di 2 salvataggi da miliardi di euro.

Giovedì le accuse del Fondo monetario: sbagliato a non ristrutturare il debito greco nel 2010. Il giorno seguente la risposta della Commissione europea, per bocca del commissario agli affari economici e monetari Olli Rehn: eravate contrari anche voi, siamo tutti sulla stessa barca.