ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Computex, la fiera dell'elettronica di Taiwan

Lettura in corso:

Computex, la fiera dell'elettronica di Taiwan

Dimensioni di testo Aa Aa

Computex, la più grande fiera asiatica dell’elettronica si tiene ogni anno agli inizi di giugno a Taiwan. Oltre 100,000 i visitatori e 40.000 compratori alla ricerca delle novità dell’industria del personal computer. Una vetrina importante per gli oltre 17.000 espositori che cercano di rimediare al crollo delle vendite di computer nei negozi.
Tra le novità il nuovo portatile Acer Aspire R7 con schermo convertibile. Uno strumento flessibile in grado di cambiare trasformare il portatile in computer fisso, garantendone l’adattabilità e flessibilità.
Jim Wong, Presidente Acer afferma:” E’ ciò che chiamiamo design progressivo. Cerchiamo di offire all’utente la possibilità di muovere lo schermo, di avvicinarlo a sé, in modo da poter davvero integrare la scrittura con il tatto”.
Ford è la sola azienda produttrice di automobili a partecipare alla fiera di Taiwan. Il nuovo modello di utilitaria dell’azienda, Kuga, presenta infatti un sistema di comandi audio integrato all’interno del cruscotto.
Tra le curiosità anche il telefono per le emergenze operante grazie a delle batterie. In caso di necessità dal telefono è possibile chiamare numeri di emergenza anche in assenza della sim-card. Da Neurosky arriva, invece, un apparecchio grazie al quale poter sviluppare il controllo della mente sulla realtà circostante. Un sistema composto da auricolari e tablet a cui possono essere collegati altri devices, che può essere utilizzato a vari scopi: dal divertimento all’aumento di concentrazione.
E infine il tavolino touch screen, grazie al quale mentre si beve un caffè è possibile accedere al mondo intero.