ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina, i vantaggi dell'associazione con l'Ue

Lettura in corso:

Ucraina, i vantaggi dell'associazione con l'Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

L’accordo di associazione tra Ucraina e Unione Europea, che sarà firmato in novembre, sarà un’importante occasione di sviluppo per l’Ucraina, ma anche un’opportunità per l’intera economia europea. Lo ha detto il ministro degli esteri ucraino Leonid Kozhara, in visita a Parigi, dove ha incontrato il suo omologo francese Laurent Fabius. Prima del meeting ministeriale, Kozhara ha incontrato un gruppo di giornalisti, diplomatici, parlamentari ed esperti delle relazioni tra Kiev e l’Europa.
L’accordo non riguarda un eventuale accesso dell’Ucraina all’Unione europea – ha precisato il ministro – ma prevede un accordo politico sulle riforme destinate ad allineare Kiev agli standard europei e un accordo di libero scambio.
L’applicazione di quest’ultimo sarà impegnativa, almeno all’inizio, per l’economia ucraina, soprattutto nel settore dell’agricoltura che non sta beneficiando di una quantità adeguata di investimenti – ha detto il capo della diplomazia -. Ma in ogni caso, Kiev si impegna a non applicare dazi alle merci europee : e questa sarà una grande opportunità per le imprese europee, che avranno un più agevole accesso al mercato ucraino. Tanto per fare un esempio, le automobili prodotte nell’UE hanno attualmente una tassa d’importazione pari al 15 per cento.
Sollecitato ad esprimersi sul rispetto dei diritti umani nel suo Paese, tem ache farà parte dlel’accordo politico con l’Unione europea, il ministro Kozhara ha affermato che da tempo l’Ucraina è campione dei cambiamnti democratici tra i Paesi dell’ex blocco sovietico.