ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I ribelli siriani si ritirano da Qusair "esercito ha totale controllo"

Lettura in corso:

I ribelli siriani si ritirano da Qusair "esercito ha totale controllo"

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito siriano ha ripreso il controllo di Qusair, strappandola ai ribelli.

Al termine di un’offensiva durata tre settimane, le forze fedeli a Bashar al Assad, con il sostegno determinante degli Hezbollah libanesi, hanno rovesciato i rapporti di forza e costretto gli insorti alla ritirata. Altissimo il prezzo pagato in termini di vite umane, le prime testimonianze parlano di centinaia di morti nelle ultime 24 ore.

Qusair è una città strategica e può cambiare il destino della guerra civile siriana. La sua conquista apre al regime un corridoio al confine con il Libano e minaccia Homs, roccaforte dei ribelli.

Ridotta Qusair a una città fantasma, da cui è difficile anche fuggire, in queste ore, 4.000 miliziani di Hezbollah – riferisce un quotidiano panarabo – si sarebbero spostati vicino ad Aleppo, dove si preparerebbero ad assaltare alcune località.

Secondo Human Rights Watch, nel corso d’acqua che divide la città sono stati rinvenuti circa 150 cadaveri di persone giustiziate sommariamente.