ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ankara, scontri alla manifestazione contro il governo

Lettura in corso:

Ankara, scontri alla manifestazione contro il governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è trasfromata in violenza ad Ankara la mobilitazione antigovernativa che da giorni scuote l’intera Turchia.

La polizia ha di nuovo usato la forza per disperdere i manifestanti, usando massicciamente idranti e lacrimogeni.

Il corteo, che era diretto al Kizilay Park, era formato da diverse migliaia di persone, tra cui molti lavoratori che hanno raccolto l’appello allo sciopero delle centrali sindacali.

I manifestanti hanno ribadito la loro richiesta di dimissioni del capo della polizia, per le gravi violenze dei giorni scorsi, e dello stesso primo ministro, responsabile di voler introdurre norme proibizioniste, come il divieto di baciarsi o di bere birra in pubblico.

Dall’inizio della protesta, sei giorni fa, ogni sera i dimostranti si danno appuntamento in questa zona della capitale. Finora, nonostante l’uso sproporzionato della forza, la polizia non è riuscita a impedirlo.