ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Protesta anti-Erdogan provoca la pace fra le frange ultras di Istanbul

Lettura in corso:

Protesta anti-Erdogan provoca la pace fra le frange ultras di Istanbul

Dimensioni di testo Aa Aa

Fra gli effetti collaterali della protesta turca contro l’esecutivo del premier Erdogan ce n‘è uno che ha del clamoroso, la tregua provocata fra gli ultras delle tre squadre di calcio più importanti di Istanbul: Besiktas, Fenerbahce e Galatasaray.

Più esperti negli scontri con la polizia, gli ultras hanno accettato questa specie di chiamata alle armi. Il corrispondente di euronews ne ha intervistato alcuni per capire le loro motivazioni: “Se si parla del bene della nazione il resto sono dettagli. Possiamo essere avversari, ma lo stato della nazione é più importante. Se non ci uniamo adesso quando dovremmo farlo?”, dice un tifoso.

Un altro aggiunge: “Noi ci battiamo in campo aperto. Stiamo cercando di dimostrare a tutti che uniti siamo forti. Vogliamo mostrare al premier che nessuno può batterci, siamo la nazione turca”.

Le frange ultras unite sotto la stessa bandiera era qualcosa che non si era ancora mai visto in Turchia. Una prima assoluta che l’esecutivo turco non aveva messo in conto e che potrebbe portare la risposta della polizia, già abbastanza violenta a peggiorare scantenando conseguenze imprevedibili.