ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Istanbul, al via il terzo ponte sul Bosforo

Lettura in corso:

Istanbul, al via il terzo ponte sul Bosforo

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato inaugurato mercoledi’ il cantiere del terzo ponte sullo stretto che vede di fronte Europa e Asia: sarà il piu’ lungo e largo ponte al mondo. Costerà 3 miliardi di dollari.

Il giorno scelto per l’inaugurazione non è casuale: il 29 maggio è l’anniversario della conquista dell’allora Costantinopoli a opera del sultano Selim, che dà il nome al ponte. Alla costruzione partecipa anche una nota azienda italiana, la Astaldi.

“Nel cinquecentosessantesimo anniverario della conquista di Istanbul – ha detto durante la cerimonia il premier turco Erdogan – stiamo scrivendo insieme un nuovo capitolo della storia e diamo avvio a questo gigante”.

Un’opera faraonica che simboleggia il nuovo corso della Turchia e ne celebra i governanti. Ma il progetto è fortemente contestato dalle organizzazioni ambientaliste, che ne denunciano l’impatto.

“Questa zona – dice un abitante – è il cuore verde di Istanbul. Quando il vento da qui spira sulla città, l’aria è completamente diversa. Stanno tagliando molti alberi, spero che ne piantino altri”.

La costruzione del ponte dovrebbe richiedere alcuni anni. Prima, nel 2015, si tengono le elezioni parlamentari in Turchia: una circostanza che Erdogan ha ben presente.

“Con questa cerimonia – racconta il nostro inviato, Bora Bayraktar – è cominciata la costruzione del ponte, il terzo collegamento tra sponda europea e sponda asiatica. Sarà uno dei piu’ alti al mondo e sarà pronto fra tre anni”.