ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Serie di attentati a Baghdad, esplode scontro sciiti-sunniti

Lettura in corso:

Serie di attentati a Baghdad, esplode scontro sciiti-sunniti

Dimensioni di testo Aa Aa

In Iraq esplode lo scontro interconfessionale tra sciiti e sunniti. Almeno dieci autobomba sono saltate in aria lunedì a Baghdad e in località vicine alla capitale, provocando oltre 70 vittime e circa 200 feriti.

Obiettivi dell’attacco mercati affollati e zone commerciali delle aree a maggioranza sciita. Si tratterebbe della risposta all’offensiva contro la minoranza sunnita del 18 maggio scorso a Bakuba, dove in diversi attentati morirono 80 persone. Dall’inizio del mese sono oltre 500 le vittime di attentati.

“L’attentatore ha lasciato l’auto qui e ha attraversato di corsa la strada, poi è salito su un’altra vettura – spiega un testimone – Ho gridato che c’era un’autobomba e l’esplosione è avvenuta mentre la gente scappava via”.

Gli attacchi bomba si sono moltiplicati in Iraq dopo l’attacco dell’esercito a un raduno sunnita vicino Kirkuk in cui morirono decine di persone. La strage portò alle dimissioni di due ministri sunniti dal governo guidato dallo sciita Nuri al-Maliki. L’ondata di violenza interconfessionale minaccia di riportare il Paese nella guerra civile.