ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Amministrative in Italia, a Roma ballottaggio Marino-Alemanno

Lettura in corso:

Amministrative in Italia, a Roma ballottaggio Marino-Alemanno

Dimensioni di testo Aa Aa

Al primo turno delle elezioni amministrative in Italia vince l’astensione. L’affluenza alle urne ha fatto registrare il 62% a livello nazionale, con un crollo del 21% a Roma dove ha votato solo un elettore su due.

Nella capitale sarà necessario il secondo turno, tra due settimane, per eleggere il prossimo sindaco.

Secondo i dati ancora non definitivi, chiude in testa, poco oltre il 41% dei voti, il candidato del centrosinistra Ignazio Marino, esponente del Partito democratico.

Un vantaggio a doppia cifra, in vista del ballottaggio, sul sindaco uscente di centrodestra, Gianni Alemanno, che al momento si ferma al di sotto del 31% dei voti.

Sperava in un risultato più ampio anche il candidato del Movimento 5 Stelle, Marcello De Vito. Alle politiche lo schieramento di Beppe Grillo aveva raggiunto il 27% nella capitale, mentre in questa tornata non raggiunge il 13%.

Si andrà al ballottaggio anche a Siena, raccaforte del Pd al centro dello scandalo Mps e a Brescia, dove si profila un testa a testa tra centrodestra e centrosinistra.