ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Agguato di Woolwich: l'estrema destra sfila a Londra per protesta

Lettura in corso:

Agguato di Woolwich: l'estrema destra sfila a Londra per protesta

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel Regno Unito l’agguato di Woolwich dà manforte all’estrema destra, mentre il governo di David Cameron resta diviso sull’elaborazione di misure volte ad arginare la radicalizzazione dei musulmani britannici.

Un migliaio di simpatizzanti dell’English Defence League ha sfilato per le vie di Londra fino ad arrivare al numero 10 di Downing Street, al momento senza il suo inquilino. Il premier David Cameron è stato contestato per essere in vacanza a Ibiza con la famiglia con il Paese ancora in allerta.

Imponente la presenza della polizia, impegnata anche a evitare un contatto tra i manifestanti dell’EDL e un corteo parallelo del gruppo – meno nutrito – di Unite Against Racism.

A Woolwich, sul luogo dell’agguato di mercoledì scorso si è recata la famiglia di Lee Rigby per depositare fiori e leggere gli innumerevoli messaggi dedicati al soldato ucciso.

Sul fronte delle indagini, le autorità hanno arrestato una decima persona, mentre i due britannici di origine nigeriana arrestati in seguito all’agguato saranno interrogati una volta dimessi dall’ospedale.