ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India, ribelli maoisti in azione: attentato contro esponenti del Partito del congresso

Lettura in corso:

India, ribelli maoisti in azione: attentato contro esponenti del Partito del congresso

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono 28 i cadaveri recuperati dalle forze di polizia del Chhattisgarh, nell’India centrorientale, vittime sabato di un’imboscata dei ribelli maoisti.

Molti dei corpi appartengono a dirigenti locali del Congresso nazionale indiano, partito di governo a Nuova Dehli, all’opposizione nello Stato.

Un gruppo di circa 300 guerriglieri ha mitragliato il convoglio di auto che ospitava i rappresentanti del partito, costretto a fermarsi dall’esplosione di una mina.

La presidente del Congresso nazionale, Sonia Ghandi, si è detta sotto choc e ha duramente condannato l’attacco.

Il primo ministro Manmohan Singh ha chiesto di intensificare gli sforzi per reprimere una ribellione attiva dalla fine degli anni ’60 nel centro e nell’est dell’India.

Nell’attentato di sabato, il più sanguinoso degli ultimi 3 anni, sono rimaste ferite oltre 30 persone.