ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: nuova manifestazione contro i matrimoni omosessuali

Lettura in corso:

Francia: nuova manifestazione contro i matrimoni omosessuali

Dimensioni di testo Aa Aa

A legge ormai approvata e a pochi giorni dalla celebrazione del primo matrimonio gay del Paese, in Francia è andata in scena un’altra imponente manifestazione di protesta. Più di un milione – secondo gli organizzatori – i partecipanti a Parigi, tra cui numerosi esponenti politici: “Solo perché la legge è stata promulgata dovremmo stare zitti – dice Laurent Wauquiez dell’UMP -? Non parlare più di famiglia? Non più esprimere le nostre opinioni sui valori da trasmettere ai nostri figli? No, non sono d’accordo”.

La legge che consente il matrimonio omosessuale è stata promulgata il 18 maggio. I manifestanti sperano di bloccare altre leggi che concedono ulteriori diritti agli omosessuali, caldeggiate da esponenti del governo socialista di François Hollande. “Siamo qui per difendere il matrimionio – dice una manifestante – perché riteniamo che un bambino abbia bisogno di un padre e di una madre per crescere e questo è importante affinché possa formarsi in modo normale”. “Non siamo stati ascoltati – dice un’altra manifestante -, torneremo in piazza fino a quando che sarà necessario”.

La Francia è il quattordicesimo Paese al mondo a legalizzare il matrimonio omosessuale. La prima cerimonia si terrà mercoledì a Montpellier.