ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo: dominio asiatico al Masters di Tjumen

Lettura in corso:

Judo: dominio asiatico al Masters di Tjumen

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Asia domina la prima giornata dei Masters di judo di Tjumen, in Russia, conquistando sei vittorie su sette finali. Nella categoria uomini sotto i 66 chilogrammi, a trionfare è il kazako Sergeij Lim, che ha battuto il giapponese Tomofumi Takajo. Il 25enne si è imposto grazie a un juji-gatame, dal quale il nipponico non è riuscito a liberarsi.

Majlinda Kelmendi è la sola judoka che rovina la festa degli asiatici. La kosovara si prende l’oro nella categoria sotto i 52 chili, vincendo sulla mongola Tsolmon Adiyasambuu. La numero 1 del mondo, argento al Grande Slam parigino, trionfa grazie a uno yuko di vantaggio, che l’avversaria non è riuscita a recuperare.

Chiudiamo con il successo della giapponese Kana Abe, vincitrice tra le donne sotto i 63 chilogrammi. All’atleta nipponica bastano solo 22 secondi per mettere al tappeto l’israeliana numero 2 del mondo, Yarden Gerbi, grazie a uno juji-gatame.