ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bayern Monaco e Borussia Dortmund pronte a salire sul palco di Wembley

Lettura in corso:

Bayern Monaco e Borussia Dortmund pronte a salire sul palco di Wembley

Dimensioni di testo Aa Aa

Mancano ormai pochissime ore alla finalissima di Champions League. Allo stadio londinese di Wembley sabato sera verrà eletto il club Campione d’Europa. Quel che è certo, è che sarà una squadra tedesca a portarsi a casa la coppa piu’ ambita, perchè a sfidarsi saranno Bayern Monaco e Borussia Dortmund.

I bavaresi, arrivati fin qui dopo aver battuto nelle fasi finali Juventus e Barcellona, hanno i favori del pronostico. E tra l’altro, essendo già Campioni di Bundesliga, assicurandosi Champions e Coppa nazionale, ancora da disputare, si porterebbero a casa una storica tripletta, o triple come dicono in Germania.

Jupp Heynckes, che a luglio lascerà il club per far spazio a Pep Guardiola, guiderà l’esperta formazione bavarese verso un importante successo, che manca da 12 anni.

“Abbiamo una generazione di giocatori ‘veterani’, che hanno 28-29 anni”, spiaga Heynckes. “Per loro sarebbe l’apice della carriera, vincere la finale a Wembley, in piu’, contro un altro club tedesco”.

Dall’altra parte del campo c‘è pero’ il giovane Borussia, giustiziere del Real in semifinale. La formazione di Jurgen Klopp, seconda in Bundes dopo il titolo conquistato la passata stagione, fa paura perchè dall’incognita qual era a inizio competizione, è diventata ormai una certezza.

Non ci sarà il talento Gotze, infortunato, che a luglio passerà nelle fila del Bayern. Ma poco importa, perchè la forza del Borussia non è l’individualismo, ma il suo essere squadra, con la “s” maiuscola.

“Non penso sia importante chi sarà piu’ forte in attacco o in difesa”, dichiara il tecnico del Borussia. “Questo è un incontro che si puo’ vincere facendo la scelta giusta, al momento giusto. Entrambi i team sono molto forti e questo è il motivo per cui siamo qui”.

I tifosi delle due squadre sono già partiti alla volta di Londra. I nerogialli aspettavano questo momento dal 1997, la loro unica finale di Champions League disputata. Allora, il Borussia si porto’ a casa la coppa, battendo 3-1 la Juventus di Marcello Lippi, neanche a farlo apposta, proprio a Monaco di Baviera.

I tifosi del Bayern sperano invece di rifarsi dalle ultime due finali perse. Nel 2010, vennero battuti a Madrid, dall’Inter del triplete, targata José Mourinho. Lo scorso anno, vennero beffati incredibilmente davanti al loro pubblico, all’Allianz Arena, dal Chelsea di Roberto Di Matteo.