ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sequestrato il tesoro nascosto dell'Ilva Spa

Lettura in corso:

Sequestrato il tesoro nascosto dell'Ilva Spa

Dimensioni di testo Aa Aa

Si tratta quasi certamente del maggior sequestro della storia d’Italia. In queste ore la polizia tributaria italiana lo sta compiendo nei confronti della famiglia Riva, proprietaria di Ilva spa.

L’operazione nei confronti dei proprietari dello stabilimento siderurgico più grande d’Europa è stata ordinata dalla procura di Taranto. Gravissima l’accusa: disastro ambientale.

Il gip Patrizia Todisco ha firmato un decreto di sequestro per equivalente di beni per 8,1 miliardi di euro. La cifra deriva dalla stima formulata dai custodi giudiziari Barbara Valenzano, Emanuela Laterza, Claudio Lofrumento e Mario Tagarelli per quello che dovrebbero costare gli interventi necessari al ripristino, a norma di legge, degli impianti dell’area a caldo per un possibile risanamento ambientale. Ma il maxisequestro potrebbe persino non essere abbastanza. La cifra non coprirebbe infatti le bonifiche di acqua e suoli. Secondo la magistratura tarantina potranno essere calcolati solo dopo la valutazione dei danni reali al territorio.

Il gip ha autorizzato il sequestro di denaro, conti correnti, quote societarie nella disponibilità della società Riva Fire in ottemperanza a quanto previsto dalla legge 231/01 che sancisce la responsabilità giuridica delle imprese per i reati commessi dai propri dirigenti.

Dal sequestro restano fuori la fabbrica di Taranto e i beni riconducibili alla società di Ilva spa.

Questa sarebbe, nella interpretazione della procura tarantina, una scelta necessaria. Gli inquirenti debbono infatti sottostare alla contestata sentenza della Corte Costituzionale che ha stabilito, dichiarando legittima la legge “salva Ilva”, il diritto alla produzione della fabbrica come condizione necessaria per sostenere le spese di risanamento degli impianti.

La sentenza è stata ovviamente accolta con grande soddisfazione dalle organizzazioni ambientaliste.

Alberto de Filippis