ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stoccolma, le volenze aumentano, incendiato un ristorante

Lettura in corso:

Stoccolma, le volenze aumentano, incendiato un ristorante

Dimensioni di testo Aa Aa

Quarta notte consecutiva di scontri nei sobborghi di Stoccolma.
Centinaia di giovani in diversi quartieri hanno dato alle fiamme macchine,infranto finestre, lanciato sassi contro la polizia.
In Svezia le violenze stanno assumendo la connotazione della protesta contro la crisi e la disoccupazione, oltre che contro la mancata integrazione degli immigrati.

“Siamo diventati meno tolleranti – dice il portavoce della polizia Lars Byström – . Interveniamo per fermare le proteste e se necassario procediamo con gli arresti. Inizialmente abbiamo cercato di evitare lo scontro, ma ci siamo accorti che eravamo spesso attirati in situazioni in cui eravamo sotto attacco.

Ad Hagsatra è stata attaccata una pattuglia e un agente è rimasto ferito in modo grave. A Skogas, è stato incendiato un ristorante e scontri si sono verificati anche a Husby, da dove è partita la rivolta in seguito all’uccisione di un uomo armato di 69 anni da parte della polizia.