ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Soldato britannico ucciso: Cameron, attacco al Paese e tradimento dell'Islam

Lettura in corso:

Soldato britannico ucciso: Cameron, attacco al Paese e tradimento dell'Islam

Dimensioni di testo Aa Aa

Vogliono dividerci, ma questa vicenda ci renderà più forti. E’ stato il commento del primo ministro britannico David Cameron, dopo la riunione con il comitato d’emergenza Cobra sull’episodio del soldato ucciso a colpi di machete e al grido di Allah è grande, a Woolwich.

Atto considerato terroristico cui Cameron ha invitato a reagire continuando con la vita di sempre e assicurando che i responsabili saranno portati davanti alla giustizia.

“Questo Paese sarà assolutamente risoluto nel suo atteggiamento contro l’estremismo violento e il terrore”, ha detto il primo ministro britannico. “Non cederemo mai a nessuna forma di terrore o di terrorismo. Secondo, questo punto di vista è condiviso da ogni comunità del Paese. Non è stato solo un attacco al Regno Unito o allo stile di vita britannico. E’ stato anche un tradimento dell’Islam e delle comunità musulmane che danno tanto al nostro Paese”.