ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La danza di Shiva

Lettura in corso:

La danza di Shiva

Dimensioni di testo Aa Aa

Shiva signore della danza, è uno dei molteplici aspetti che assume quella che è una delle più importnati divinità del pantheon induista. Cannes celebra i 100 anni del cinema di Bollywood proiettanto il primo documentario su Raghunath Manet, il più conosciuto ballerino e coreografo del Bharatanatyam, danza tradizionale del sud dell’India, legata a Shiva.

Diretto dal francese Didier Belloq, il film è un viaggio in quella che, secondo l’induismo, è la danza cosmica, il principio creatore del mondo:

“Il mio obiettivo è diffondere il messaggio: chi è Shiva e perché danza? Qual è la sua filosofia? Perché spesso gli occidentali hanno una visione confusa delle divinità indiane. Per noi Shiva è colui che ha creato il mondo e lo ha distrutto, per poi ricrearlo. Lo shivaismo è una bellissima filosofia, non è una religione. Attraverso la danza e la musica posso diffondere questo messaggio ed ecco perché ho realizzato il documentario”.

Questa danza ha una preciso linguaggio di gesti, Manet spiega il significato di alcuni movimenti:

“Shiva è rappresentato con il suo tamburo, il damaru. Il ritmo del piccolo tamburo batte l’ Om, la sillaba sacra dell’induismo, e con ciò dà inizio alla creazione del mondo. Dai capelli di Shiva sgorga il Gange, il fiume sacro dell’India. Shiva ha detto: io vi proteggerò, non abbiate paura. Shiva ha detto: ho abbracciato il mondo intero. Ha detto: non ignorarmi. Shiva alza una gamba e dice: io sono qui.

Raghunath Manet è anche un virtuoso del Vina, il tradizionale liuto indiano.

ll documentario uscirà nelle sale entro la fine dell’anno.

  • Sonam Kapoor

  • Aishwarya Rai Bachchan and Abhishek Bachchan

  • Sonam Kapoor

  • Aishwarya Rai Bachchan

  • Aishwarya Rai Bachchan

  • Fans Waiting

  • Mallika Sherawat

  • Mallika Sherawat

  • Mallika Sherawat

  • Sharmila Tagore