ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Amici della Siria: "Assad escluso dal futuro del Paese"

Lettura in corso:

Amici della Siria: "Assad escluso dal futuro del Paese"

Dimensioni di testo Aa Aa

“Assad, il suo regime e i suoi sodali che hanno sangue sulle mani non potranno avere alcun ruolo nel futuro della Siria’‘. Così recita il comunicato diffuso a conclusione del vertice degli Amici della Siria che ad Amman, in Giordania, ha riunito i Ministri degli Esteri di 11 Paesi occidentali e islamici sunniti.

“Deve finire lo spargimento di sangue innocente” ha detto il Segretario di Stato Americano John Kerry. “E’ per questo che siamo qui. Non c‘è bisogno di ulteriori prove che sia venuto il momento di agire”.

Una dichiarazione che mette in un certo senso una pietra tombale sugli auspici della Russia che puntava a vedere Assad e l’opposizione seduti al tavolo dei negoziati in giugno nella conferenza che Mosca e Washington vogliono organizzare a Ginevra.

Il vertice di Amman è stato accompagnato dalle proteste di un alcuni sostenitori di Bashar Al Assad, tra cui il Partito Comunista della Giordania.