ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Golf, continua la polemica fra Woods e Garcia

Lettura in corso:

Golf, continua la polemica fra Woods e Garcia

Dimensioni di testo Aa Aa

Prosegue a distanza la polemica fra Tiger Woods e Sergio Garcia che da alcuni giorni sta infiammando il circuito mondiale di golf. Lo spagnolo ha presentato le sue scuse dopo una battuta definita su Twitter “stupida e inappropriata” dal numero 1 del mondo, in cui si è sfiorato il caso diplomatico e l’offesa razzista.

Questo pero’ è solo l’ultimo capitolo di una storia cominciata l’11 maggio al Players Championship, quando Garcia ha accusato Woods di averlo distratto durante un colpo. Ovviamente l’americano ha respinto al mittente le accuse e a precisa domanda di un giornalista “Hai sentito Garcia per riappacificarti con lui?”, la sua riposta è stata un breve e seccato “No”.

Su una cosa Garcia e Woods sono d’accordo. Nessuno chiamerà l’altro per chiarirsi. Anche lo spagnolo ha ribadito la sua intenzione di non telefonare al rivale per ulteriori spiegazioni.

“Non posso dire se mi piace o no – ha spiegato il golfista spagnolo -. Certamente non si puo’ andare d’accordo con tutti. Nella vita ci sono persone con cui si ha piu’ feeling e altre con cui ne hai meno. Quindi penso che lui non abbia bisogno di me nella sua vita e viceversa. Andiamo avanti e cerchiamo di continuare a giocare a golf”. Una polemica destinata a durare nel tempo, a meno di chiarimenti tra i due contendenti sul green…