ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovi attentati in Iraq, colpite Hillah e Kirkuk

Lettura in corso:

Nuovi attentati in Iraq, colpite Hillah e Kirkuk

Dimensioni di testo Aa Aa

Altri attentati in Iraq fanno altri morti dopo gli oltre 90 già accertati lunedì. A Hillah, a sud di Bagdad, un’autobomba è esplosa durante l’uscita dei fedeli dalla moschea. La polizia parla di 12 vittime.
Le aree più colpite sono quelle abitate dagli sciiti. Nel nord del Paese, oggi sono morte almeno otto persone.
A Kirkuk due bombe sono esplose al mercato.

“Non si può distinguere tra arabi, kurdi e turcmeni nel mercato, ma questo è il destino del popolo iracheno. L’Iraq sanguina da nord a sud. Ogni giorno”, ha commentato un abitante.

A Tuz Khurmatu sono espplose due autobomba nel quartiere turcmeno.
Il Nord del Paese dove si trova Kirkuk è un territorio rivendicato sia da Bagdad sia dalla regione autonoma del kurdistan iracheno.