ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: espulso diplomatico accusato d'essere spia Usa

Lettura in corso:

Russia: espulso diplomatico accusato d'essere spia Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Ryan Christopher Fogle, diplomatico statunitense arrestato la scorsa settimana a Mosca con l’accusa di essere un’agente della Cia, ha lasciato la Russia. Era stato dichiarato persona non grata dopo essere stato sorpreso mentre cercava d’ingaggiare a Mosca un agente dei servizi segreti russi. Il Cremlino ha parlato di provocazione degna della guerra fredda.