ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele: strage in banca

Lettura in corso:

Israele: strage in banca

Dimensioni di testo Aa Aa

4 morti, fra cui una donna incinta e un ferito grave. È il bilancio di quella che in un primo momento sembrava una rapina in una banca di Beer Sheva, nel sud di Israele.

I testimoni hanno riferito che una persona si era asserragliata nella banca e ha ingaggiato uno scontro a fuoco con la polizia. Ha freddato le vittime con un colpo alla testa come ha riferito un testimone.

È stato l’evento del genere più crueto mai avvenuto in Israele. Persino il premier Benjamin Netanyahu però, si è sentito di dare una qualche responsabilità al terrorismo. “Un attacco del genere non era mai successo”, ha detto il premier.

Il protagonista della vicenda, che si è suicidato, è un ebreo di Beer Sheva. La polizia peraltro non ritiene che si sia trattato nemmeno di una rapina.