ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cannes, "Le passé" di Farhadi tra i favoriti

Lettura in corso:

Cannes, "Le passé" di Farhadi tra i favoriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Tra i film più attesi a Cannes c’era “Le passé” del regista iraniano già vincitore di Oscar Asghar Farhadi. È la sua prima pellicola girata all’estero, in Francia.

La storia si sviluppa intorno a Marie (Bérénice Bejo), divisa tra il passato con l’ex marito (Ali Mosaffa), il futuro consorte (Tahar Rahim) e la figlia (Pauline Burlet), che disapprova la nuova unione.

Asghar Farhadi, che non parla francese, ha lavorato sul set con un interprete per comunicare con gli attori.
“Ho cercato di non vederlo come un ostacolo – spiega -, ma di trasformarlo in una sfida e di trarne vantaggio. All’inizio c’era molta preoccupazione per questo e il mio team pensava che potesse essere rischioso, ma fortunatamente durante le riprese l’abbiamo trasformato in un’opportunità.”

Dopo il film muto “The Artist”, Bérénice Bejo deve interpretare un personaggio che raggiunge alti picchi emotivi.
“Essere in grado di esplodere così sullo schermo – dice – e di buttare fuori tutta l’energia negativa in questo personaggio è piuttosto piacevole.”

Wolfgang Spindler, euronews:
“Il nuovo film di Asghar Farhadi è sicuramente tra i favoriti per la Palma d’Oro. Anche Bérénice Bejo è tra le papabili per il premio alla migliore attrice protagonista.”