ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, un morto negli scontri tra musulmani e copti

Lettura in corso:

Egitto, un morto negli scontri tra musulmani e copti

Dimensioni di testo Aa Aa

Un morto e decine di feriti. La tensione tra copti e musulmani è tornata a salire ad Alessandria, dove un banale litigio è degenerato in faida familiare fino a trascendere in scontri di matrice interreligiosa.

All’origine delle violenze, il fatto che un cristiano avrebbe guardato nella casa di un musulmano dalla finestra, rischiando di scorgere all’interno la moglie. Dall’aggressione che ne è seguita, si dissocia parte della comunità musulmana di residenti: “Noi musulmani viviamo insieme ai cristiani, sosteniamo gli sforzi delle autorità per pacificare i conflitti, cerchiamo di farlo anche quando la polizia non interviene, i cristiani possono testimoniarlo”.

Teatro dello scontro, la zona antistante la chiesa copta, di un quartiere ad ovest della città egiziana, il lancio di molotov tra opposte fazioni è terminato con l’intervento della polizia che ha chiuso in un cordone di sicurezza l’area, arrestando 8 persone.