ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Conferenza all'Aja per i diritti degli omosessuali

Lettura in corso:

Conferenza all'Aja per i diritti degli omosessuali

Dimensioni di testo Aa Aa

Il 17 maggio è la Giornata internazionale contro l’omofobia.
Un’occasione cui all’Aja viene dedicata una Conferenza internazionale di due giorni. I ministri dei governi partecipanti firmano una dichiarazione congiunta, nella quale si chiede alla Commissione europea
l’adozione di iniziative comuni per garantire l’effettiva uguaglianza per gay, lesbiche, bisessuali e transessuali.

La cena inaugurale della Conferenza è il primo impegno pubblico per la nuova regina d’Olanda, Maxima. “Anche se i Paesi Bassi sono tra i leader in Europa – ha sottolineato la sovrana -, sono solo al sesto posto per quanto riguarda la parità di diritti per le persone lgbt, dietro Regno Unito, Belgio, Norvegia, Svezia, Spagna e Portogallo, appaiati al quarto posto, e la Francia.”

Secondo alcuni sondaggi, due terzi degli omosessuali hanno timore di rivelare pubblicamente il loro orientamento e un quarto ha subito aggressioni o minacce negli ultimi cinque anni. Inoltre, il 20% dei gay e dei bisessuali afferma di essere stato discriminato nell’ambito lavorativo, una percentuale che sale al 29 fra i transessuali.