ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hollande: cambiamento e occupazione le priorità

Lettura in corso:

Hollande: cambiamento e occupazione le priorità

Dimensioni di testo Aa Aa

Conferenza stampa all’Eliseo del presidente francese Hollande, personalmente in pieno calo di popolarità e con il Paese appena entrato ufficialmente in recessione.

Hollande, però si è dimostrato ottimista e ha dichiarato: “La Francia ha la capacità di raggiungere gli standard più elevati, ma ciò richiede un potenziamento della nostra economia, delle nostre imprese, lo sviluppo della ricerca ad alto livello, mantenendo un’ambizione educativa, ma puntando anche al cambiamento; delle nostre modalità di produzione, di trasporto, di consumo; con una svolta ecologica. Sì! La Francia può conservare il suo sistema sociale, ma rinnovandolo, rendendolo più efficace, più giusto.

Il presidente francese si è poi concentrato sulla disoccupazione. La creazione di nuovi posti di lavoro caratterizzerà il secondo anno del suo mandato.

“La battaglia è sicuramente qui in Francia; ed è quella di mobilitare tutte le forze per l’occupazione” ha proseguito Hollande. “Ecco perché mi sono impegnato personalmente, secondo alcuni persino in modo frettoloso, per non dire imprudente, per invertire la tendenza della disoccupazione. Mantengo questa linea che è quella del governo”.

Giovanni Magi, euronews:
“Le conferenze stampa della Presidenza si tengono ogni sei mesi e questa è arrivata nel momento in cui si moltiplicano le brutte notizie per l’economia francese. Ora l’interrogativo è se al prossimo appuntamento tra sei mesi il clima sarà cambiato e se saranno cambiati anche i ministri al governo”.